fbpx
https://test.pisaorologeria.com/it/marchi/patek-philippe/
it

Time to Time

Gennaio 2023
Alessandro Bucchi
Marketing & Communication Manager

Il 2022 è stato un anno importante per l’orologeria, l’anno del consolidamento di quel grande recupero che aveva già caratterizzato il 2021.
La nostra azienda, come il settore in cui opera, ha cambiato pelle pur mantenendo lo stesso DNA.
L’organigramma è stato aggiornato, mettendo alla prova giovani cresciuti in azienda e capaci di portare nuove idee e rinnovate energie.
Abbiamo inaugurato la boutique Hublot che in pochi mesi è cresciuta, integrandosi benissimo nell’ecosistema di Via Verri.
La boutique Rolex, dopo mesi di ristrutturazione, è tornata a far bella mostra di sé in via Montenapoleone, accogliendo i visitatori in un ambiente moderno e funzionale.
L’offerta del Flagship Store non è mai stata così ricca ed eterogenea, gli investimenti e i nuovi brand introdotti hanno ottenuto un buon riscontro in termini commerciali.
Anche le boutique Patek Philippe e Vacheron Constantin in questi dodici mesi hanno conseguito risultati importanti, confermando l’idea che la prossimità è un punto di forza e non un elemento di contrapposizione.
Nel corso di questi mesi abbiamo lavorato su progetti di lungo respiro, che vedranno la luce tra qualche tempo, ma che ci spingono a guardare sempre avanti con fiducia e ottimismo.
Il 2022 si è quindi concluso con grandi soddisfazioni professionali.
Il nostro augurio per il 2023 è continuare ad ottenere buoni risultati in un contesto sociale meno difficile di quello che sembra prospettarsi.

Approfondimenti

Vedi tutto